La talentuosa schiacciatrice Albanese impreziosisce il roster di Brindisi

Picture of by Gianfranco Marotta
by Gianfranco Marotta
Tempo di lettura: 2 minuti

Grande colpo di mercato per l’Aurora Volley Brindisi che ingaggia la 19enne schiacciatrice Anastasia Albanese proveniente dal Monteroni Volley. I dirigenti dell’area tecnica brindisina hanno battuto sul tempo numerosi club interessati alle prestazioni della forte attaccante facendo leva sulla bontà del progetto sportivo dell’Aurora. La pallavolista di San Pietro Vernotico approda quindi in biancazzurro dove sarà un importante elemento del roster guidato dal coach Raffaele Capozziello. Giocatrice in possesso di una notevole esperienza a dispetto dei suoi 19 anni (vanta già due campionati di B2 e quattro di C) è atleticamente e tecnicamente molto dotata. Ha un ottima attitudine difensiva ma è efficace anche in attacco grazie alla sua schiacciata potente e precisa. Per queste caratteristiche Anastasia è un elemento prezioso in grado di dare il giusto equilibrio alla squadra in entrambe le fasi. Cresciuta nel rinomato vivaio della Future Volley SPV, Anastasia conquista diversi titoli giovanili con la società sanpietrana prima di passare al Mesagne Volley. Con la maglia gialloblù fa il suo esordio in serie C conquistando la promozione. L’anno successivo, sempre con la squadra mesagnese, debutta in B2 confermandosi anche per la stagione 2019/20. Le sue prestazioni non passano inosservate agli attenti occhi degli osservatori del Monteroni Volley che la ingaggiano per farne un punto fermo in una squadra allestita per la promozione alla categoria superiore. Nonostante la sua permanenza al Monteroni sia stata complessivamente positiva, dopo tre stagioni la giocatrice è in cerca di nuovi stimoli che è sicura di poter trovare con la maglia biancazzurra addosso. “L’ambizione della società e l’interesse dimostrato nei miei confronti mi hanno fatto scegliere l’Aurora Volley.” – dichiara la giocatrice. “Nella mia carriera ho avuto la possibilità di giocare in campionati di buon livello a fianco di giocatrici d’esperienza. Questo mi ha permesso di crescere molto sia tecnicamente che caratterialmente e penso di essere arrivata al punto in cui io possa finalmente prendermi delle grandi soddisfazioni. Spero di integrarmi velocemente con le mie nuove compagne così da poter condurre insieme una stagione di alto livello.” – conclude la nuova attaccante brindisina. L’arrivo di Anastasia Albanese è il terzo tassello del mosaico biancazzurro, che si va ad aggiungere agli arrivi di Michela Matichecchia ed Elisa Prato.

Condividi questa notizia:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Formazione a portata di click

Ultime notizie
Categorie

Resta aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato.