Il ritorno a casa non è mai stato così caro

Picture of by A Gallo
by A Gallo
Tempo di lettura: < 1 minuto

di Erika Ruggiero

Ogni anno in Italia sempre più ragazzi lasciano la propria terra per andare in un’altra regione per necessità di studi oppure per aver ricevuto un’offerta di lavoro imperdibile. Negli ultimi anni, chi vuole tornare a casa nelle festività deve far fronte ad una spesa folle per potersi riunire alla propria famiglia, per qualcuno rischia di essere veramente difficile, a tal proposito, nel 2019, Stefano Maiolica, anche lui fuori sede, decide di noleggiare un pullman e realizzare un viaggio completamente gratuito per “aiutare” chi si trovava nella sua stessa situazione.

Negli anni successivi, l’iniziativa è stata sponsorizzata da aziende che hanno messo a disposizione altri pullman, dando la possibilità a più ragazzi di raggiungere la propria regione, riuscendo a riabbracciare la propria famiglia senza dover fare ulteriori rinunce.

Paragonando i prezzi dei biglietti aerei di Dicembre 2023 con quelli dello stesso mese ma dell’anno precedente si è riscontrato un incremento del 54%: ad oggi gli aumenti sono sempre più consistenti specialmente per chi deve raggiungere Sicilia e Sardegna con costi che raggiungono anche 400€ a persona.

Per agevolare il ritorno di molti siciliani nella propria città il presidente della Regione Sicilia, Schifani, ha realizzato una piattaforma che permette ai passeggeri residenti nell’isola di richiedere uno sconto sui biglietti aerei, incentivando così il ritorno in regione. Non si hanno ancora notizie su quando potranno diminuire nuovamente i prezzi, si spera in una risoluzione quanto più affrettata per dare così la possibilità davvero a tutti di passare le feste con i propri cari.

Condividi questa notizia:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Formazione a portata di click

Ultime notizie
Categorie

Resta aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato.