Con questo piccolo strumento ottimizzi la caldaia e risparmi il 50% sul gas, ma nessuno ne parla

Picture of by Gianfranco Marotta
by Gianfranco Marotta
Tempo di lettura: 2 minuti

È tempo di riaccendere i riscaldamenti: con questo piccolo strumento puoi risparmiare fino al 50% sui consumi di gas.

Con l’aumento delle tariffe del gas è normale essere preoccupati per gli importi in fattura. Per questo motivo molte persone si stanno ingegnando per cercare metodi che permettono di risparmiare sui consumi di gas.

Per fortuna esiste un piccolo strumento grazie al quale ottimizzare i consumi della caldaia e risparmiare fino al 50%. Stiamo parlando di una centralina che sembrerebbe essere in grado di dimezzare i consumi in bolletta. Come funziona?

Con questo piccolo strumento puoi dimezzare i consumi in bolletta del gas

Arriva dalla Campania la centralina che è in grado di ottimizzare i consumi della caldaia e ridurre fino al 50% gli sprechi. Grazie a questo strumento è possibile intervenire sulla gestione dell’acqua calda che circola all’interno degli impianti di riscaldamento. La centralina riesce a mantenere una temperatura costante, facendo in modo che i termosifoni siano sempre caldi anche quando la caldaia è spenta.

Questo sistema è estremamente efficace e oltre ad abbattere i costi in bolletta, fa un grosso favore all’ambiente riducendo in maniera significativa la produzione di CO2. Questa geniale invenzione è made in Campania ed è il frutto di una ricerca durata un decennio. La centralina finalmente può essere prodotta e commercializzata nel nostro paese.

Lo strumento a cui stiamo facendo riferimento si chiama Alina ed è una centralina che riesce a migliorare la gestione dell’acqua calda che circola all’interno degli impianti di riscaldamento domestici. La centralina in questione dunque non agisce sulla combustione, ma utilizza un sofisticato algoritmo che riesce a capire quando intervenire sull’impianto spegnendolo, per evitare che bruci gas inutilmente e, allo stesso tempo, garantendo che l’acqua calda continui a circolare nelle tubature.

Grazie a questo geniale sistema è possibile garantire una temperatura costante con termosifoni che restano sempre caldi, nonostante la caldaia non sia sempre accesa. Anzi a conti fatti con questo sistema è possibile tenere accesa la caldaia la metà del tempo. Tutto ciò determina un importante risparmio energetico riducendo significativamente i costi in bolletta. Ma l’aspetto ancora più interessante, che ci preme sottolineare, è come Alina sia in grado di aiutare concretamente l’ambiente riducendo in maniera significativa la produzione di anidride carbonica da parte della caldaia. Alina è già operativa in numerose case, ma soprattutto negli edifici pubblici concretizzando un risparmio che non è mai inferiore al 30%.

Condividi questa notizia:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Formazione a portata di click

Ultime notizie
Categorie

Resta aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato.